Lecce-Napoli 1-4 vista dai salentini: “Napoli grande squadra, sul rigore parato serviva più tolleranza”

0
246




Alcuni tesserati del Lecce ai microfoni dei media e sui social hanno commentato la gara di campionato giocata in casa contro il Napoli.

Liverani a DAZN“Le batoste lasciano il tempo che trovano, 1-0 o 4-1 non cambia nulla, servono per il fantacalcio. Quello che abbiamo sbagliato troppo oggi sono le ripartenze a palla nostra.  Non eravamo fenomeni dopo Torino e non siamo scarsi dopo Napoli. Dovevamo essere bravi a palleggiare in certi momenti ed accelerare in altri. Una squadra come il Napoli sa fare tutto se non gestisci un po’ il pallone poi loro fanno quello che vogliono. La squadra poteva fare la partita con un pizzico di personalità tecnica in più”.

Fariasi sul sito ufficiale: “Napoli grande squadra. Abbiamo provato a fare il nostro calcio, ma loro ci hanno creato tante difficoltà. Pensiamo a mercoledì, è uno scontro diretto”.

Rispoli sul sito ufficiale: “Siamo partiti abbastanza bene. Sul primo gol hanno avuto fortuna. Sull’episodio del rigore parato poteva esserci più tolleranza, andare sotto 2-0 contro una squadra come il Napoli diventa tutto più difficile”.

Il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani sul sito ufficiale: “Ben giocati i primi 25′. Dopo il primo gol con un rimpallo sfortunato l’equilibrio è un po’ saltato. La differenza di valore tra le due squadre c’è tutta anche se mi aspettavo più personalità ma fa parte del processo di crescita. Rigore ripetuto? Servirebbe buon senso nelle regole. Il rigore è stato parato, Gabriel non s’è nemmeno mosso, se il metro è così formale si ripeteranno sempre. Alla ripetizione c’erano 5 elementi in area”.