Abbiati: “Oggi partita difficile contro una squadra che gioca benissimo”

0
425




Finché la matematica non ci dà sconfitti noi crederemo alla Champions. Oggi la partita è difficile perché affrontiamo una squadra che gioca benissimo e si contende il titolo con la Juventus. Oggi si affrontano due grandi portieri: uno giovane che oggi fa già 100 presenze in Serie A ed un altro che ha vinto tutto ed ha tanta esperienza. 

Suso-Callejon? Io mi terrei stretto Suso ma se arrivasse Callejon sarei contento (ride ndr).

Giocare queste partite ti aiuta ad essere concentrato al massimo mentre in partite più semplici è più difficile. Oggi l’obiettivo è fare prima una bella prestazione e poi fare risultato”.