Al di là dei colori. Addio a Pietro Anastasi uno dei 22 unici campioni d’Europa italiani

0
648




All’età di 71 anni dopo aver combattuto contro una grave malattia è morto Pietro Anastasi, una delle icone del calcio italiano. Nato a Catania il 7 aprile del 1948 Anastasi ha giocato raggiunto il top della sua carriera con la Juventus e l’Inter. 

Ha vinto 3 scudetti con la Juventus e 1 Coppa Italia con l’Inter segnando in carriera oltre 200 gol.

Ma Anastasi è entrato nel cuore di tutti i tifosi italiani quando nel 1968 con un suo gol nella finale vinta a Roma per 2-0 sulla Jugoslavia, l’Italia ha vinto finora l’unico campionato Europeo.

In totale Anastasi ha collezionato in nazionale 25 presenze e 8 gol.