Allarme Bundesliga: dopo la ripresa infortuni aumentati del 266% e intanto ‘sparisce’ il fattore campo

0
562




Uno studio del ricercatore australiano Joel Mason dell’Istituto di scienze dello sport dell’Università di Jena, ha lanciato per gli infortuni dopo la lunga sosta per il coronavirus.

Infatti, secondo lo studio, tra vecchi e nuovi infortunati ci sarebbero ben 65 calciatori indisponibili nelle varie squadre.

In particolare in Bundesliga il tasso di problemi fisici è aumentato del 266% tra fasi di campionato pre-Coronavirus e post: dallo 0,27 allo 0,88 a partita.

Intanto, in attesa che si conclude questa sera il terzo turno post-coronavirus, in Bundesliga da quando si è tornato a giocare dopo lo stop per il coronavirus è praticamente sparito il fattore campo.

Delle 22 partite fin qui giocate dopo la ripresa 12 sono terminate con la vittoria delle squadre in trasferta, 7 con un pareggio e appena 3 con la vittoria delle squadre che hanno giocato in casa.