Ancelotti: “Il nostro piano per vincere è investire sui giovani, senza fare il passo più lungo della gamba”

0
597




Carlo Ancelotti presso l’Università di Roma ha ricevuto il premio “Tor Vergata etica nello sport”.

Ancelotti ha poi scambiato alcune battute con gli studenti presenti:

“Il calcio non deve essere inquinato e deve mantenere certi valori mentali e fisici. Lo sport però non ci insegna solo a competere con gli altri, ma anche con se stessi. Bisogna imparare a superare i propri limiti fisici e mentali. Per me lo sport è una grande scuola di vita. All’estero credo che siano molto più avanti di noi nella cultura sportiva.

I nostri impianti devono migliorare, specie il San Paolo.

De Laurentiis ha preso una squadra fallita e ora è stabilmente in Champions e non ha debiti. 

C’è la volontà di crescere e di vincere, ma stiamo attenti a non fare il passo più lungo della gamba e a rispettare le regole che ci impongono. Stiamo investendo nei giovani, come dimostrano Meret e Fabiàn Ruiz. Questo è il nostro piano per arrivare a vincere“.