Benvenuta stagione 2018-2019: oggi si apre ufficialmente la nuova stagione calcistica. Le novità

0
1318




I mondiali 2018 in corso di svolgimento in Russia tengono ancora viva la stagione 2017-18, ma per il calendario calcistico oggi è il primo giorno della nuova stagione che si chiude il 30 giugno 2019.
1 luglio 2018: pronti, partenza, via. Una stagione calcistica con tante novità. Vediamo quali.
CALCIOMERCATO.

Prende oggi ufficialmente il via la sessione estiva del calciomercato 2018-19, che si chiude il 17 agosto vigilia della prima giornata di campionato. Quindi niente più trattative a gare in corso e questa è la prima grande novità.

VAR.

La nuova stagione calcistica vede l’introduzione in Serie A della possibilità di valutare una posizione di fuorigioco in 3D per diminuire ulteriormente le possibilità di errore.

CHAMPIONS LEAGUE.

Per la prima volta quattro squadre italiane, ma anche spagnole, inglese e tedesche, partecipano di diritto ai gironi eliminatori senza giocare i preliminari.

SERIE A. 

Piccola modifica alla norma sul tetto delle rose da 25 calciatori. In questa stagione è stato innalzato da 21 a 22 anni il limite di età di calciatori che è possibile tesserare senza limiti oltre i 25 Over22 previsti dalla norma [LEGGI QUI].

NAPOLI.

Già noto il cambio di allenatore con il passaggio da Sarri ad Ancelotti. In attesa delle altre ufficialità che arriveranno nei prossimi giorni, da oggi gli svincolati Reina (già del Milan), Maggio, Rafael, Giaccherini e Milic non sono più calciatori del Napoli. Di contro da oggi sono a tutti gli effetti calciatori a disposizione del Napoli Verdi, Younes, Inglese, Ciciretti e Vinicius oltre i rientranti Maksimovic, Luperto, Roberto Insigne, Grassi, Contini e altri giovani di belle speranze che hanno giocato la scorsa stagione in prestito in altre squadre.