[VIDEO] Bundesliga: storica retrocessione dell’Amburgo, l’orologio si ferma a 54 anni e 262 giorni, Polizia a cavallo in campo

0
1289




In Germania si è giocata l’ultima giornata di Bundesliga, il massimo campionato di calcio tedesco. 

I verdetti:

Bayern Monaco campione, Schalke04, Hoffenheim e Borussia Dortmund in Champions League. Bayer Leverkusen e Lipsia in Europa League.

Il Wolfsburg deve giocare lo spareggio salvezza con il Kiel terzo classificato in Bundesliga2.

Retrocedono il Colonia e l’Amburgo.

L’Amburgo è alla sua prima storica retrocessione dopo 54 anni, 262 giorni, 0 ore e 15 minuti. A battere il tempo della permanenza in Bundesliga della squadra vincitrice della Coppa dei Campioni nel 1983, era un orologio digitale installato dl club nel suo stadio.

Proprio nel suo stadio, il Volksparkstadion, l’Amburgo ha vissuto il momento più drammatico della sua storia nell’ultima di campionato. La vittoria per 2-1 sul Borussia di Moenchengladbach non è però bastata ad evitare dei disordini.