Calcio in lutto per la morte dell’ex arbitro Luigi Agnolin, ha diretto il Napoli di Maradona nella vittoria a Torino con la Juventus

0
886




Nato a Bassano del Grappa in provincia di Vicenza Luigi Agnolin è scomparso all’età di 75 anni.

Forse l’arbitro italiano più importante e autorevole degli anni ottanta, ha arbitrato ai mondiali del 1986 in Messico e in quelli del 1990 in Italia. Inoltre nel 1987 ha diretto la finale della Coppa delle Coppe Ajax-Lokomotiv Lipsia (1-0), mentre nel 1988 la finale di Coppa dei Campioni Psv Eindoven-Benfica (6-5 ai calci di rigore).

Passato alla storia per un violento litigio in campo con il centravanti della Juventus Roberto Bettega al quale avrebbe rivolto la minaccia “Vi faccio un c**o così”.

Agnolin tra le tante gare ha arbitrato Juventus-Napoli 1-3 del campionato 1986-87 che ha visto gli azzurri vincere il primo scudetto della loro storia.