Calcio italiano in lutto: morto Mario Corso il re della ‘foglia morta’, ha vinto lo scudetto con il Napoli Primavera

0
543




All’età di 78 anni è morto Mario Corso uno dei grandi protagonisti della grande Inter di Herrera e Moratti. 

Nato a Verona il 25 agosto 1941 Corso tra il 1957 e il 1975 ha giocato nell’Inter e nel Genoa.

Con l’Inter ha vinto 4 scudetti, 2 Coppe dei Campioni e 2 Coppe Intercontinentali.

Ala sinistra Corso era soprannominato “il piede sinistro di Dio” Corso è considerato l’inventore della punizione a ‘figlia morta’ con la palla che passa sopra la barriera.

Corso è stato anche l’allenatore della Primavera del Napoli dal 1978 al 1982 vincendo l’unico scudetto di categoria degli azzurri nel 1979.