Carannante: “Calzona ha avuto poco tempo ma non mi sta piacendo per le sostituzioni”

0
153




Il difensore del Napoli di Maradona Campione d’Italia e d’Europa Antonio Carannante opinionista della trasmissione Delietta Gol in onda ogni giovedì alle 21:00 su Prima Tv canale 17 e TV Luna canale 83.


“Calzona è un po’ come Zeman: il suo modulo è quello lì e non cambia, quindi inutile parlare di mettere una punta in più o in meno. Calzona non mi sta piacendo nei cambi sia per quelli fatti negli ultimissimi minuti ma anche quelli fatti quando la squadra stava giocando bene limitandone poi la pericolosità come ad esempio è successo con l’Inter. L’attenuante è che è alla sua prima esperienza da primo allenatore in un club e forse ha ancora qualcosa da migliorare nel leggere la partita.

Con l’Atalanta è una partita che può dare una svolta alla stagione ed i giocatori ora hanno un ruolo più importante dell’allenatore, dopo tre tecnici diversi non hanno più alibi.

Raspadori centravanti? trova delle difficoltà quest’anno ma solo perché l’anno scorso tutto il Napoli correva a mille.

Acerbi? Non mi è piaciuto e spero che adesso Spalletti non lo convochi per gli Europei. Gravina in questo momento non è certo da esempio e avrebbe fatto meglio a non prendere posizione.

Pronostico di Napoli-Atalanta? Dobbiamo essere ottimisti, il Napoli deve vincere”.