Christian Maggio: “Amareggiato con Sarri, Lorenzo Insigne un campione, Roberto un punto fermo del Benevento”

0
713




La bandiera del Napoli oggi al Benevento Christian Maggio, ha rilasciato un’intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’. Questi i passaggi più significativi delle parole dell’ex calciatore azzurro che si dice contento di aver scelto il Benevento:

“Sarri? Non posso nascondere l’amarezza per quei cinque minuti negati sul campo. Ma anche questo fa parte della vita. Poi ci hanno pensato i tifosi a fine partita con quel giro di campo a sorpresa a spazzare via la rabbia.

“Il momento più vello con il Napoli la prima Coppa Italia vinta dopo più di vent’anni col Napoli contro la Juve a Roma, il mio primo trofeo da professionista, 20 maggio 2012. Una serata magica.

I fratelli Insigne? Lorenzo è già un campione. Roberto ci sta lavorando ma è già un punto fermo per il Benevento”.