Coppa Italia: la finale Juventus-Atalanta manda l’ottava in classifica in Conference League

0
490




Saranno la Juventus e l’Atalanta a contendersi la Coppa Italia nella finale in programma allo stadio Olimpico di Roma mercoledì 15 maggio (ore 21:00 con diretta TV in chiaro su Canale 5).

Nella finale di Roma l’Atalanta prova a bissare l’unico successo conquistato in questa competizione nel 1963. Soprattutto i bergamaschi proveranno a portare a casa un meritato trofeo che ancora manca nell’ottima gestione di Gasperini.

La Juventus di contro punta a vincere la sua 15esima Coppa Italia. I bianconeri non vincono un trofeo dal 2021 quando hanno trionfato proprio in Coppa Italia.

La finale di Coppa Italia tra Juventus e Atalanta ha anche degli effetti importanti per la qualificazione alle prossime coppe europee. Grazie anche alla conquista del calcio italiano di un posto aggiuntivo nella prossima Champions League.

Chi vince la Coppa viene ammessa di diritto alla fase campionato della prossima Europa League. La settima classificata in campionato si qualificherebbe per il preliminare di Conference League.

Però, considerando che sia la Juventus che l’Atalanta si qualificheranno alle prossime coppe europee tramite il campionato, il posto lasciato libero dalla vincitrice in Coppa Italia in Europa League sarà occupato dalla settima in classifica con conseguente ammissione al preliminare di Conference League dell’ottava classificata in campionato.