De Laurentiis: “Ingaggi quintuplicati, Auricchio e Borriello sono bugiardi”

0
733




Il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ai microfoni di Radio Kiss KIss ha parlato dello stadio e del fatturato del club.

“Contro il Liverpool amichevolespettacolare. Stadio esaurito. Non possiamo pretendere molto alcuni arrivati da poco non hanno an ora tanta benzina nelle gambe e serve per capire chi giochera’ quanto e’ pronto per la Lazio.

Chi gioca? Dovrebbe rispondere Ancelotti.

Il tifoso non e’ dentro il club e il giornalista dovrebbe lavorare in maniera piu’ semplice e meno creativa.Il tifoso  vorrebbe sempre il fantacalcio ma e’ una  cosa da bar poi che uno fallisca o meno interessa poco.Amo tanto il Napoli e tengo il budget sempre aperto. Quando qualche stolto dice che ho incassato x da Jorginho e si chiede perche’ non li spendo dimentica che abbiamo gia’ speso di piu’. Arrivavo secondo  anche con Mazzarri e ingaggi di 30 milioni. Oggi gli ingaggi sono quintuplicati oltre i 150  milioni ma non mi risulta che il fatturato sia quadruplicato.

L’anno scorso sono andato sotto di 15 milioni di euro e sara’ cosi’ anche quest’anno.

Stadio? Sono abituato alle bugie di Auricchio. Aveva detto di avere 25 milioni di euro dal credito sportivo, ma nessuno finanzia chi e’ in dissesto finanziario. Ho dovuto convincere De Luca a dare i soldi che mancavano. Auricchio ci consegnera’ uno stadio ma con quale schifo? Ci do re spiegare perche’ il San Paolo da 8 ani e’ sempre piu’ un cesso”.