De Laurentiis: “Intriga Rodrigo, mai parlato di Laxalt, io chiedo sempre contratti di 5 anni” poi il chiarimento su Ronaldo

0
756




Il Presidente del Napoli De Laurentiis ai microfoni di radio Kiss Kiss, ha fatto il punto sul mercato del Napoli.

Il patron azzurro si è detto pronto a fare un film su Marchionne definendolo personaggio del Rinascimento (“Chissà cosa avrebbe fatto se avesse incontrato Da Vinci”).

Parlando della richiesta di un contratto di 5 anni che avrebbe avanzato Darmian, De Laurentiis ha sottolineato che è lui che chiede sempre contratti di cinque anni.

Per la fascia oltre Darmian De Laurentiis sta pensando anche a Malcuit, non ha mai chiamato Preziosi per Laxalt e non sa nulla della trattativa per Mario Fernandes (“Magari ne ha parlato Giuntoli”).

In attacco ha smentito che Raiola gli abbia offerto Kean mentre è intrigato dall’attaccante del Valencia Rodrigo.

Dopo aver smentito il passaggio di Chiriches alla Sampdoria e confermato la possibile cessione di Luperto all’Empoli, De Laurentiis ha poi chiarito una cosa sulle dichiarazioni rilasciate ieri su Ronaldo:

“Basta titoloni dei giornali, qualcuno ha distorto le mie parole. Mai detto che Ronaldo fosse un flop. Ho sottolineato che l’operazione di Ronaldo è stata una grande operazione di Agnelli, ha preso uno che rovescia la simpatia non solo degli juventini ma di tutti quelli che apprezzano Ronaldo. È un calciatore che non è discutibile. C’è un’età che avanza, anche Ibrahimovic sembrava uno che poteva giocare fino a 40 anni invece ha avuto un incidente ed è andato a giocare in America”.