De Zerbi in conferenza: “E’ normale subire contro il Napoli, ora avremo più convinzione”

    0
    75
    De Zerbi allenatore Sassuolo




    L’allenatore del Sassuolo Roberto De Zerbi in conferenza stampa ha commentato la gara di campionato giocata al San Paolo contro il Napoli. 

    Grande vittoria nonostante le assenze…
     “Avevamo oggettivamente delle assenze pesantissime, ma la nostra è una rosa forte. C’è qualche giovane che non ha convinzione o esperienza, ma la qualità è altissima. Questa vittoria può darci consapevolezza che possiamo giocarcela in tutti gli stadi”.

    Unico appunto: le tante occasioni concesse…
    “Loro sono una squadra forte, nelle gare disputate era a punteggio pieno. Hanno pagato un attaccante 80 milioni, era normale subire, ma non lo abbiamo fatto più del dovuto”.

    In casa non andate bene come in trasferta…
    “In casa sono state gare recuperate in extremis, che non abbiamo giocato in maniera brillante come oggi. Io posso chiedere la perfezione alla mia squadra, ma gli altri no perchè non siamo partiti per vincerle tutte. Stanno facendo delle cose straordinarie questi ragazzi”.

    Il Sassuolo può essere l’Atalanta di questo campionato?
    “Adesso pensiamo solo all’Udinese, senza farci passare niente per la testa. Pensare a recuperare dei giocatori determinanti per noi, cercando di divertirci ma prendendo le gare con serietà. L’obiettivo è far risaltare le qualità dei singoli nel collettivo”.