Finale Coppa Italia: 200 TV del mondo, stadio vuoto, senza Mattarella e Sergio Sylvestre canta l’Inno

0
570




La finale di Coppa Italia giocata in uno stadio vuoto ma seguita in tutto il mondo. 

Previsti oltre 40 broadcaster che trasmetteranno la sfida Napoli-Juventus in oltre 200 paesi tra i quali America, Cina, Giappone, Angola, Burkina Faso, Burundi, Camerun, Kenia, Guinea. Mauritius, Uganda e Zanzibar.

All’Olimpico di Roma senza tifosi ma abbellito da coreografie digitali, accesso consentito a circa 300 persone tra giocatori e staff delle squadre, 40 giornalisti, fotografi e personale organizzativo e di controllo.

Il Presidente della Repubblica Mattarella ha preferito declinare l’invito di essere in tribuna d’onore per non godere di un privilegio.

Sarà il 29enne cantante Sergio Sylvestre, vincitore del talent “Amici” nel 2016, a cantare l’inno di Mameli.

Chi è Sergio Sylvestre
Il cantante Sergio Sylvestre