[FOTO sentenza] Gavillucci, l’arbitro che fermò Sampdoria-Napoli per i cori razzisti, ha vinto vertici AIA sconfitti

0
895




Claudio Gavillucci, il 39enne arbitro di Latina dismesso al termine della scorsa stagione dai vertici della senza una valida motivazione, ha vinto il ricorso e ora dovrebbe essere riammesso nell’organico arbitrale della Serie A. La Sentenza.

Ricordiamo che l’arbitro pontino, seguendo alla perfezione e in maniera professionale il protocollo, ha sospeso per diversi minuti la gara Sampdoria-Napoli dello scorso 13 maggio in seguito ai cori e ai versi razzisti partiti dalla curva doriana all’indirizzo di Koulibaly e dei napoletani.

Questo uno stralcio del comunicato che annulla la decisione dei vertici dell’AIA (Associazione Italiana Arbitri).