Francini a Delietta Gol: “Ci sono i margini per recuperare in classifica, ma non per il Napoli visto con l’Atalanta”

0
147




Il difensore del Napoli di Maradona Campione d’Italia e d’Europa Giovanni Francini opinionista della trasmissione Diletta Gol in onda ogni giovedì alle 21.00 su Prima Tv canale 17 e TV Luna canale 83.


“Champions? Ci sono ancora otto partite e tanti scontri diretti,i margini per recuperare ci sarebbero ma per il Napoli visto con l’Atalanta è davvero dura.

La stagione deludente nasce da quella convinzione del presidente che a inizio stagione pensava che questa squadra la potesse allenare chiunque e invece i fatti gli hanno dato torto.

Manna? Non è importante da quale club arriva perché un professionista al di là della fede calcistica lavora per ottenere il massimo per la società che lo paga.

Mancanza di fame e di entusiasmo nei calciatori? Di solito quando si assapora il gusto della vittoria c’è la voglia di continuare a vincere, basta vedere la Juventus che ha vinto otto campionati consecutivi.

Nuovo allenatore? Al di là dei nomi lavorare a Napoli la prossima stagione sarà sicuramente più facile dopo un campionato deludente rispetto a quanto è toccato a Garcia quest’anno dopo uno scudetto vinto.

Monza? Vince il Napoli, anche 1-0 va bene perché ora l’importante è solo vincere e inanellato un filotto di vittorie consecutive e poi tirare le somme”.