Gabbiadini: “Higuain a Napoli faceva quel che voleva in allenamento”

0
537




Manolo Gabbiadini, ex attaccante del Napoli, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Fox Sport.

Questi alcuni passaggi dell’intervista dell’attaccante, che sta giocando poco nel Southampton in piena lotta retrocessione in Premier League:

“Nell’anno dei 36 gol Higuain a Napoli durante gli allenamenti quando voleva vincere una partitina prendeva la palla e la metteva nell’angolino. Con la palla faceva quel che voleva. 

Ciro Ferrara è l’allenatore al quale sono rimasto più legato. L’ho avuto nella Under21 e mi ha sempre dato fiducia e fatto giocare. senza dilui forse la mia carriera sarebbe stata diversa. Invece chi mi fa ridere di più è Valdifiori e lo inserirei nella mia top undici ideale dei calciatori con i quali ho giocato:

Agliardi; Maggio, Natali, Hoedt, Ghoulam; Pirlo, Valdifiori; Diamanti, Bonaventura, Mertens; Higuain”.