Gattuso in conferenza: “Preso gol da polli, il primo responsabile sono io”

0
791




L’allenatore del Napoli Rino Gattuso in conferenza stampa ha commentato la gara di Europa League giocata al Diego Armando Maradona contro il Granada.

“Prestazione per lunghi tratti buoni anche se il gol si poteva evitare, lo abbiamo preso da polli.

Ora dobbiamo recuperare energie e uomini e tra due settimane riuscire a lavorare quotidianamente. Se vuoi uscire e giocare con le catene devi lavorarci, noi abbiamo lavorato poco o niente negli ultimi mesi.

I giocatori danno il massimo, danno quello che hanno e anche di più.

Il primo responsabile è giusto che sia io, mi assumo tutte le responsabilità.

Ora voglio vedere una squadra tranquilla, ma vorrei anche meno errori ma gli errori vengono perché ci alleniamo giocando. Quando saremo al completo possiamo comunque rifiatare.

Partire con il modulo del secondo tempo? A Granada ci hanno messo in difficoltà e abbiamo preferito giocare a 3 per avere più fisicità. Poi sull’1-1 volevamo fare di più e dovevamo avere un attaccante in più.

Abbiamo sbagliato tante partite, tanti approcci. Dobbiamo guardarci in faccia e fare qualcosa in più non solo tecnicamente o tatticamente.

Ci può stare l’errore, ma dobbiamo essere al completo e fare le gare che restano come si deve, ci sono tanti punti a disposizione.

Per il resto mettersi i tappi. Napoli è abituata da anni a fare una marea di punti, è il secondo anno dopo il primo a metà in cui si fa fatica. Ci stanno le polemiche, i malumori, le paroline, dobbiamo essere bravi. Siamo stati anche sfortunati, la responsabilità però è mia.

Ghoulam ritrovato? Sono d’accordo”