Giacomelli di Trieste: con lui in campo tra Napoli e Atalanta il risultato è scontato

0
421




Napoli-Atalanta, gara della decima giornata del campionato di Serie A in programma al San Paolo mercoledì 30 ottobre alle ore 19:00, è stata designata la seguente sestina arbitrale:

  • ARBITRO: Piero Giacomelli di Trieste;
  • assistenti di linea: Bindoni e Longo;
  • IV uomo: Doveri;
  • addetto al VAR: Banti;
  • assistente al VAR: Manganelli.
Piero Giacomelli, ristoratore di Trieste, ha iniziato ad arbitrare all’età di 15 anni e nel 2012 è entrato nella CAN di Serie A. Il 42enne arbitro triestino ha esordito in Serie A il 3 aprile 2011 in Genoa-Cagliari 0-1 ed ora vanta 124 presenze nel massimo campionato di calcio italiano.

In questa stagione ha già diretto quattro gare di campionato, nessuna con Napoli o Atalanta in campo.

Malgrado la lunga militanza nella CAN di Serie A Giacomelli non è un arbitro internazionale e a livello professionistico non è mai stato designato per una gara importante e non è mai stato nominato internazionale.

Arbitro con poca personalità non sempre mostra sicurezza e determinazione nelle decisioni. Usa poco i cartellini come dimostrano la media di 3,54 ammonizioni a partita e la media di una espulsione ogni cinque partite quasi. Alta la media dei calci di rigore (circa uno ogni tre partite).

Con il Napoli vanta 14 precedenti terminati per gli azzurri con 9 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte.

Sono invece 16 i precedenti di Giacomelli con l’Atalanta terminati per i bergamaschi con 8 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte.

Giacomelli  ha già diretto tre volte le sfide tra Napoli e Atalanta, partite terminate sempre con un vincitore con il risultato di 2-1:

  • Napoli-Atalanta 2-1 del 2 maggio 2016
  • Napoli-Atalanta 1-2 in Coppa Italia del 3 gennaio 2018
  • Atalanta-Napoli 1-2 del 3 dicembre 2018