Gravina sulla Serie A: “Ipotesi riprendere il 2 maggio, magari sforando a luglio per chiudere il campionato”

0
56




Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ai microfoni di Radio 24 ha parlato delle possibili nuove date per completare il campionato di Serie A 2019-20.

Il rinvio dell’Europeo era un auspicio condiviso da tutti. Adesso ci sono maggiori possibilità di posizionare alcune date nei mesi di maggio e giugno, sperando sia sufficiente per la deadline del 30 giugno.

Lavoriamo sull’ipotesi di riprendere il 2 maggio e quindi di poter completare i campionati. Eventualmente sforando a luglio se non dovessimo farcela al 30 giugno.

Il nostro mondo dello sport vive una grande crisi economica. Siamo predisponendo una serie di richieste al nostro governo, un decreto legge riconosce lo stato di crisi dello sport. Il taglio degli stipendi non può essere un tabù in tempi di emergenza come questi: è un momento di crisi per tutti, siamo tutti chiamati a un gesto di grande responsabilità“.