Hysaj: “Con la Sampdoria dobbiamo dimostrare di essere il Napoli, prima di Gattuso tanti problemi dentro e fuori lo spogliatoio”

0
112
Hysaj difensore Napoli




Il difensore del Napoli Elseid Hysaj ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sky. Questi alcuni passaggi delle dichiarazioni del calciatore albanese. 

“Se segnassi, sarei felicissimo. Quando segno, non ci credo nemmeno. Prima di esserne consapevole, devono passare almeno due minuti. Fantacalcio? Io mi schiererei. 

Lobotka e Demme sono fortissimi, hanno qualità e sostanza e sono bravi a coprire il campo. Ci servivano giocatori come loro. Politano è un grande giocatore, gli servirà tempo per ambientarsi al meglio ma sarà importante.

Kumbulla? E’ forte ed ha bisogno di fiducia e di crescere. Come tutti i giovani hanno paura a fare qualcosa in più. Deve restare con i piedi per terra, penso che avrà un grande futuro.

Ci sta dando tanto, prima che arrivasse lui c’erano tanti problemi, sia nello spogliatoio che fuori. Questo ci hanno fatto perdere tempo, con il mister siamo più concentrati. C’è tanto di Gattuso nel Napoli di oggi, vuole il 110% e ci dobbiamo allenate tanto.

Con la Samp ci servono i tre punti, dobbiamo dimostrare di essere il Napoli e dobbiamo vincere contro tutti”.