Il calcio che si ostina a sfidare il coronavirus: si gioca in 57 nazioni, in ben 39 ci sono dei contagiati

0
184




Non è bastato lo stato di pandemia lanciato dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) per scoraggiare il calcio. 

In tantissime nazioni il calcio si è fermato in attesa che la lotta contro il coronavirus dia i primi segnali di vittoria e anche per non favorire nuovi contagi. Invece in ben 57 nazioni si gioca ancora, malgrado in alcune di esse si siano registrati dei contagi da coronavirus.

A poche ore dal fischio d’inizio si è arreso anche il calcio femminile in Romania, Svizzera e Svezia, poi tutto il calcio in Arabia Saudita e Marocco.

Vediamo continente per continente in quali nazioni il calcio si ostina a sfidare il coronavirus (in parentesi per ogni nazione il numero di contagiati registrati alle ore 9:30 del 15 marzo 2020 secondo il portale web del “Corriere della Sera” [LEGGI QUI].

EUROPA:

  1. Bielorussia (27);
  2. Crimea;
  3. Inghilterra (1.143) alcune gare della National League (semiprofessionisti);
  4. Russia (59);
  5. Serbia (46);
  6. Turchia (5);
  7. Ucraina (3);
  8. Ungheria (30).

ASIA:

  1. Bangladesh (3);
  2. Cambogia (7);
  3. Emirati Arabi (85);
  4. Hong Kong solo Coppa;
  5. India (87);
  6. Indonesia;
  7. Kazakistan (6);
  8. Kyrgyzstan;
  9. Malesia (238);
  10. Oman (19);
  11. Palestina;
  12. Singapore (212);
  13. Uzbekistan;
  14. Vietnam (53).

AFRICA:

  1. Algeria (37);
  2. Angola;
  3. Benin;
  4. Burkina Faso (2);
  5. Burundi;
  6. Camerun (2);
  7. Congo (2);
  8. Repubblica Democratica del Congo;
  9. Gambia;
  10. Ghana (2);
  11. Guinea (1);
  12. Mauritania (1);
  13. Mauritius;
  14. Nigeria (2);
  15. Ruanda (1);
  16. Sierra Leone;
  17. Sudafrica (38);
  18. Sudan (1);
  19. Tanzania;
  20. Tunisia (17).

Sudamerica:

  1. Argentina (34);
  2. Bolivia (10);
  3. Brasile (151);
  4. Cile (61);
  5. Ecuador (28).

Nord-centro America:

  1. Aruba (2);
  2. Bermuda;
  3. Costarica (26);
  4. Guatemala;
  5. Haiti;
  6. Honduras (2);
  7. Messico (26);
  8. Nicaragua.

OCEANIA:

  1. Australia (250);
  2. Nuova Zelanda (6).