Il calcio violentato. UFFICIALE: sì ai 5 cambi a partita per squadra fino al 31 dicembre 2020

0
502




L’IFAB, l’organismo autorizzato a cambiare le regole del calcio, ha approvato una temporanea variazione alla regola sul numero di sostituzione per squadra a partita. 

Fino al 31 dicembre 2020, per far fronte ai climi caldo-umidi che dovranno affrontare i calciatori per completare ad ogni costo la stagione in corso, l’IFAB consente che:

  • Le due squadre possono usare un massimo di cinque sostituti.
  • Per evitare il più possibile le interruzioni durante i 90 minuti, ogni squadra avrà tre opportunità di effettuare le cinque sostituzioni (quindi due saranno doppie se gli allenatori volessero effettuarle tutte), che potranno anche essere effettuate durante l’intervallo.
  • Se le regole della competizione prevedono un’ulteriore sostituzione durante i tempi supplementari (coppe europee), le due squadre avranno quindi un totale di sei sostituzioni.
  • Inoltre  riguardo alla Var, i tornei che riprenderanno dopo lo stop hanno la possibilità di ricominciare anche senza “moviola”. Ma se decidono di confermarla devono rispettare il protocollo vigente.