Il CT Mancini: “Insigne calciatore di qualità, deve correre meno per non perdere la sua caratteristica principale è l’imprevedibilità sotto porta”

0
33




Ai microfoni della Rai il CT della Nazionale Italiana Roberto Mancini ha parlato anche dell’attaccante del Napoli Lorenzo Insigne:

“Mi aspetto da Insigne quello che si aspetta Ancelotti. Lorenzo è un giocatore di grande qualità ma se corre molto per tornare indietro perde quella che è la sua caratteristica principale: l’imprevedibilità vicino la porta.

Per noi è importante corra un po’ meno ma giochi con la squadra sempre, ma questo dipende anche dai compagni: se siamo corti gli attaccanti fanno meno fatica. 

Penso che anche Carlo abbia grande fiducia in lui perché è un grande giocatore. Sappiamo che ci può dare tanto e forse può dare anche di più di quando è in grandi serate. Da lui vogliamo sempre il massimo”.