Il match program di Juventus-Napoli: le scelte di Gattuso, Pirlo tra Dybala e Kulusevski

0
111




Serie A recupero 3° giornata del campionato 2020-21. Stadium di Torino mercoledì 7 aprile ore 18:45. In campo Juventus e Napoli. Diretta TV sui canali SKY e in radio su Kiss Kiss Italia e Kiss Kiss Napoli. 

Il rendimento. Juventus 4° in classifica con una gara in meno 56 punti dopo 16 vittorie (10 in casa con Sampdoria, Cagliari, Torino, Udinese, Sassuolo, Bologna, Roma, Crotone, Spezia e Lazio) 8 pareggi (2 in casa con Verona e Atalanta) e 4 sconfitte (2 in casa con Fiorentina e Benevento). Quarto miglior attacco con 56 gol (29 in casa) e miglior difesa del campionato con 25 gol (10 in casa).
Napoli 4° in classifica con una gara da recuperare e con 56 punti dopo 18 vittorie (8 in trasferta con Parma, Benevento, Bologna, Crotone, Cagliari, Udinese, Milan e Roma), 2 pareggi (1 in trasferta con il Sassuolo) e 8 sconfitte (5 in trasferta Inter, Lazio, Verona, Genoa, Atalanta). Terzo attacco del campionato con 62 gol (25 in trasferta) e terza miglior difesa con 32 gol incassati (18 in trasferta).

I precedenti. Sono 84 i precedenti giocati dalle due squadre in casa della Juventus.

Così a Napoli nella gara di ritorno. Napoli-Juventus 1-0 gol di Insigne su rigore. Ricordiamo che quella di oggi è il recupero della gara di andata.

Prossimo turno. Domenica 11 aprile ore 15:00: Juventus-Genoa Sky) e Sampdoria-Napoli (Sky).

I convocati. Quelli della Juventus non sono ancora stati comunicati. Quelli del Napoli.

Gli assenti. Nella Juventus: sicuri Bonucci e, Bernardeschi. Nel Napoli: Ghoulam.

I diffidati. Nella Juventus nessuno. Nel Napoli Demme, Lozano e Mario Rui.

Gli ex. Nessuno.

Le probabili formazioni. Pirlo con il dubbio Kulusevski-Dybala in attacco con l’ex Parma e Atalanta favorito. Gattuso ha sciolto i suoi tre dubbi: portiere, centrale di difesa e prima punta.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Chiellini, Danilo; Kulusevski, Bentancur, Arthur, Chiesa; Morata, Ronaldo.
A disposizione: Buffon, Pinsoglio; Demiral, Alex Sandro, Dragusin, Frabotta; Ramsey, Rabiot, McKennie, Fagioli; Dybala. All. Pirlo.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Hysaj; Fabiàn, Demme; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens.
A disposizione: Ospina, Contini; Mario Rui, Manolas, Maksimovic; Elmas, Lobotka, Bakayoko; Politano, Petagna, Osimhen, Cioffi. All. Gattuso.

La sestina arbitrale.

  • ARBITRO: Maurizio MARIANI di Aprilia;
  • assistenti di linea: Tegoni e Bindoni;
  • IV uomo: Doveri;
  • addetto al VAR: Di Paolo;
  • assistente al VAR: Peretti.