Il Napoli dopo Salisburgo incrocia di nuovo del Cerro Grande, con lui mai una vittoria delle italiane

0
266




Per Liverpool-Napoli, gara della quinta giornata del Girone E di Champions League in programma mercoledì 27 novembre alle ore 21:00 ad Anfield, è stata designata una sestina arbitrale di nazionalità spagnola così composta:

  • ARBITRO: Carlos DEL CERRO GRANDE;
  • assistenti di linea: Yuste e Alonso;
  • IV uomo: Luis Montero;
  • addetto al VAR: Sanchez;
  • assistente al VAR: De Burgos.
Carlos del Cerro Grande è un 43enne agente di Polizia che arbitra le partite ella Liga spagnola dal settembre 2011. Nel 2013 è stato nominato internazionale.
Finora ha arbitrato 163 partite nella Liga, 6 gare in Champions League più 7 nei preliminari, 7 in Europa League più 5 nei preliminari.
In questa stagione ha diretto in Champions Zenit-Benfica 3-1 e Stella Rossa Tottenham 0-4.

Le partite più importanti dirette in carriera sono la finale di Copa del Rey del 2016 Barcellona-Siviglia e la finale della Supercopa di Spagna 2019 Barcellona-Siviglia.

del Cerro Grande in carriera ha incrociato solo tre volte le squadre italiane

  • 2 settembre 2016 qualificazione Europei: Italia Undere21-Serbia Under21 1-1;
  • 10 aprile 2019 andata quarti di finale Champions League: Ajax-Juventus 1-1;
  • 14 marzo 2019 RITORNO OTTAVI DI FINALE EUROPA LEAGUE: SALISBURGO-NAPOLI 3-1

del Cerro Grande non ha mai arbitrato una gara del Liverpool però ha diretto 5 gare delle squadre inglesi terminate con 4 vittorie e 1 pareggio per le anglosassoni.

Arbitro particolarmente severo nell’uso dei cartellini (circa 5 a partita i gialli,  1 ogni 3,5 partite i rossi), gli manca un pizzico di personalità nella gestione delle situazioni critiche della partita. Talvolta ha mostrato qualche incertezza nelle decisioni sui falli.