In attesa del tweet di De Laurentiis. Grazie Sarri, la speranza dei tifosi è che Ancelotti non sia un Benitez bis

0
2345




Sembra essere questione di ore e il ‘circo Sarri’ dovrebbe lasciare la piazza di Napoli. E’ atteso da una tournèe internazionale che dovrebbe partire dall’Inghilterra o dalla Russia o anche dalla Germania, senza escludere una partenza a sorpresa dalla Spagna.

Il ‘Circo Sarri’ in tre anni ha fatto divertire i napoletani e non solo. Ha regalato forti emozioni, ha sfiorato uno scudetto che in un Paese sportivamente normale avrebbe vinto. Un peccato lasciar partire un circo così coinvolgente che con tre-quattro artisti di un certo livello, avrebbe potuto ‘recuperare’ il maltolto.

Grazie di tutto mister Sarri, sarebbe stato bello riprovarci insieme.

Ma il calcio non ammette sentimentalismi. Ora Napoli e i napoletani sono in trepidante attesa del tweet presidenziale che annuncia il successore di Sarri.

Tra i nomi circolati, più o meno ‘indovinati’, ci sono quelli di Giampaolo (Sampdoria), Fonseca (Shakhtar), Simone Inzaghi (Lazio), Emery (PSG), Gasperini (Atalanta), De Zerbi (Benevento) e Semplici (Spal). Infine quello di Carlo Ancelotti, tra gli allenatori in attività uno dei più vincenti e carismatici, capace anche di invogliare qualche calciatore di fascia alta a venire a giocare a Napoli.

L’allenatore giusto per ridurre al minimo il rischio di ripartire da zero con un nuovo progetto, proprio nell’anno in cui la Juventus, l’Inter e la Roma hanno i rispettivi allenatori con un anno di ambientamento alle spalle e che al tempo stesso sono destinate a rinforzarsi sul mercato.

Ancelotti è il professionista vincente che può sostituire Sarri, proprio come successo con Benitez per far ‘dimenticare’ Mazzarri.

Ma la speranza dei napoletani è che Ancelotti non sia un Benitez bis. Le richieste di mercato di allenatori del loro livello vanno assecondate, altrimenti non avrebbe senso il loro ingaggio.

Il secondo anno di Benitez a Napoli insegna. Questa volta i napoletani potrebbero non metabolizzare un eventuale bis di quanto accaduto con il tecnico spagnolo.

Soprattutto dopo la ‘Grande bellezza’ di Sarri.

Buon Forza Napoli a tutti!