In Germania i club intendono ribellarsi: niente calciatori alle nazionali per le gare di ottobre

0
77




Ha del clamoroso quanto trapela dalla Germania. Diversi club della Bundesliga non avrebbero intenzione di concedere i propri calciatori per le gare delle nazionali in programma a metà ottobre. 

Alla base della possibile decisione il nuovo aumento dei contagi da Covid-19.

Così Sebastian Kehl ds del Borussia Dortmund a Kickers:

“Sarà una situazione molto particolare a causa delle nuove restrizioni imposte per contenere la pandemia di Coronavirus. Stiamo cercando delle soluzioni, ma ci riserveremo il diritto di non inviare i nostri tesserati alle varie federazioni qualora non vi sia una regola che ci permetta di utilizzarli immediatamente dopo il loro rientro”.