La curiosità. All’Austria è legato un dato storico del Napoli

0
1073




Tra i tanti calciatori stranieri che hanno indossato la maglia del Napoli, solo tre sono di nazionalità austriaca. 

Ma proprio all’Austria è legato un evento storico del Napoli.

Infatti il primo allenatore della storia del Napoli, quello della stagione 1926-27, è un austriaco: Anton ‘Fritz’ Kreutzer. Centrocampista e viennese di nascita è stato il primo calciatore-allenatore del Napoli. Per Kreutzer 18 presenze e 2 gol con la maglia del Napoli.

Prima della fine della stagione Kreutzer in panchina è stato sostituito da un altro allenatore austriaco: Bino Skasa.

Nella stagione successiva la panchina del Napoli parla ancora austriaco con Rolf Steiger, sostituito poi nella stagione successiva dal suo connazionale Otto Fischer. 

Dalla stagione 1928-29 per rivedere un austriaco nel Napoli bisogna fare un salto a piè pari fino all’epoca De Laurentiis.

Questa volta niente allenatori ma due calciatori: György Garics ed Erwin Hoffer.

Acquistato dal Rapid Vienna Garics il difensore austriaco ha giocato nel Napoli dal 2006 al 2008 collezionando in totale 41 presenze e 1 gol. Ancora oggi Garics è ricordato dai tifosi con piacere.

Meno piacevole è il ricordo dell’attaccante Hoffer, una meteora acquistato anch’egli dal Rapid Vienna ma che nel Napoli nella stagione 2009-2010 ha giocato solo 8 partite senza mai segnare.