La curiosità. Questa sera al San Paolo scendono in campo Gullit e Boniek

0
255




Allo stadio San Paolo questa sera alle ore 18:55 il Napoli affronta gli olandesi dell’AZ Alkmaar nella prima giornata del Gruppo F dei gironi eliminatori di Europa League. 

Nel leggere i nomi dei protagonisti della gara di questa sera si fanno notare quelli di Boniek e Gullit.

Due nomi che ricordano il passato più bello e vincente del Napoli, quello dell’epoca Maradona.

Zibì Boniek, attuale presidente della Federcalcio Polacca, negli anni ’80 ha giocato in Italia con le maglie di Juventus e Roma.

Ruud Gullit invece è stato il vero antagonista di Maradona quando negli anni ’80 ha indossato la maglia del Milan, prima di passare alla Sampdoria.

Stasera Boniek e Gullit tornano in campo al San Paolo. Ovviamente non si tratta dei campioni del passato.

Marcin Boniek, polacco anche lui, è uno dei due assistenti di linea dell’arbitro Stefanski.

Maxim Gullit, olandese di 19 anni, è il figlio del Pallone d’Oro 1987 e questa sera affronta il Napoli con la maglia dell’AZ Alkmaar.

Gullit e non solo: i figli d'arte che provano a superare il talento di papà  | Sky Sport