L’AZ Alkmaar. Dallo scudetto scippato alla voglia di affermarsi in Europa

0
161




L’urna svizzera di Nyon ha emesso il suo verdetto. Nel Girone F il Napoli è stato inserito insieme agli olandesi dell’AZ Alkmaar.  

  • Nome completo. Alkmaar Zaanstreek-combinatie
  • Nazionalità. Olanda- Alkmaar.
  • Anno fondazione. 1967.
  • Simbolo. Le lettere AZ su uno sfondo bianco e rosso. Sono soprannominati le ‘Teste di Formaggio’.
  • Inno.  Retteketeketeke AZ Mirlitons.
  • Presidente. L’olandese René Neelissen.
  • Stadio. Afas Stadion con una capienza di 17.023 spettatori. Nell’agosto del 2019 forse per il forte vento è crollata parte della tettoria di una tribuna per fortuna senza provocare danni alle persone.
    Shock in Olanda: crolla parte del tetto dello stadio dell'Az Alkmaar - MomentidiCalcio.com
    Eredivisie, AZ Alkmaar: crolla parte del tetto dello stadio. Il club: 'Siamo scioccati' | Sky Sport
  • Centro di allenamento. Zaanstad l’AFAS Training Complex.
  • Sponsor. Main: SAFAS Software. Tecnico: Nike.
  • Gemellaggi. Nessuno in particolare.
  • Rivalità. Nessuna in particolare.
  • Colori sociali. Rosso, bianco e nero.
  • Valore della rosa. Dall’età media di 23,9 anni, sulla carta ha un valore di circa 120 milioni di euro.
  • Top-players in squadra. Due le stelle dell’AZ Alkmaar: il giovane olandese centrocampista-goleador e capitano Koopmeiners (22 anni) e l’altro centrocampista norvegese accostato anche al Napoli Midtsjö. Da segnalare anche il promettente esterno sinistro difensivo Wijndal 20enne olandese originario del Suriname.

    Fredrik Midtsjo è il nome nuovo del mercato del Napoli
    Midtsjo
  • Hall of fame. In passato hanno vestito la maglia dell’AZ Arveladze, Cocu, il belga Dembele, Luis Van Gaal, Gillhaus, Van Hanegem, Hasselbaink, Hovenkamp, Kees Kist, Metgod, l’ex genoano Peters.
  • Palmares.
    2 Campionati d’Olanda (1981 e 2009);
    4 Coppe d’Olanda (1978,1981,1982, 2013).
    1 Supercoppa d’Olanda (2009).
  • I precedenti con il Napoli. Non ci sono precedenti in competizioni ufficiali.
  • Gli ex. Nessuno.
  • In Europa League: 1° a pari merito merito con l’Ajax ma secondo per la peggior differenza reti.  
  • Il rendimento del 2020-21. Finora in campionato ha disputato due gare terminate con due pareggi. Nei preliminari di Champions League ha prima superato in casa 3-1 il Viktoria Plzen dopo i tempi supplementari, eliminato poi dalla Dinamo Kiev dopo la sconfitta in trasferta per 0-2.
  • Allenatore. Dopo due stagioni da vice il 42enne olandese Arne Slot dal 2019 è il tecnico dell’AZ.
  • Modulo principale. 4-2-1-3 che può trasformarsi in 4-3-3.
  • Formazione base. Bizot; Svensson, Vlaar, Letschert, Wjndal; Koopmeiners, Midtsjö; de Wit; Stengs, Boadu, Idrissi (Gudmunndsson).
  • Presentazione. L’AZ non fa parte delle big d’Olanda come Ajax, PSV e Feyenoord però è un club in crescita con un progetto che si fonda su calciatori giovani di talento. Lo scorso campionato ha chiuso a pari unti con l’Ajax ed il favorito per la vittoria se il campionato non fosse stato sospeso per l’emergenza Covid-19. La Federazione ha deciso comunque di assegnare il titolo andato all’Ajax per la miglior differenza reti. Il tecnico Slot ha dato alla squadra una mentalità offensiva e l’AZ oggi è una squadra alla quale piace giocare al calcio con l’obiettivo di segnare un gol più dell’avversario.

LEGGI QUI la presentazione della Real Sociedad.
LEGGI QUI la presentazione del Rijeka.