Arbitri minacciati, Pjanic avverte il Napoli, il regalo di Hamsik a Re Diego, le condizioni di Ghoulam

0
650




Da Pajnic ad Hamsik. Il riepilogo dei fatti del giorno con le minacce agli arbitri in primo piano. 

  • Grave episodio contro gli arbitri. Il Presidente Nicchi in conferenza stampa ha denunciato che lui e Rizzoli hanno ricevuto un plico intimidatorio con dei proiettili dentro.
  • Il centrocampista della Juventus Pjanic in un’intervista a Mediaset Premium ha avvisato il Napoli di puntare al settimo scudetto consecutivo: “Ora il Real è passato, testa al campionato per cercare di vincere il settimo scudetto consecutivo che sarebbe bellissimo, difficile e straordinario. Non sarebbe niente di dovuto, c’è tanto sacrificio dietro. Prima il Benevento e poi scontro diretto allo Stadium: cercheremo di batterli per chiudere il discorso”.
  • Gennaro Gattuso ha rinnovato il contratto da allenatore che lo lega al Milan fino al 2021.
  • L’esterno algerino del Napoli Ghoulam a Villa Stuart a Roma si è sottoposto a una visita di controllo per verificare le condizioni di recupero dall’infortunio al ginocchio che lo tiene fermo dallo scorso 1 novembre.
  • In Europa League una grande Lazio ha superato all’Olimpico 4-2 gli austriaci del Salisburgo nell’andata dei quarti di finale. Gara di ritorno in Austria giovedì 12 aprile.
  • Il Giudice Sportivo ha squalificato per un turno Cacciatore del Chievo, che salterà così la sfida di domenica prossima contro il Napoli.
  • Lo stadio dell’Ajax dalla prossima stagione non si chiamerà più Amsterdam Arena. Lo stadio sarà intitolato alla stella del calcio mondiale Johan Cruijff.
  • L’arbitro Manganiello è stato designato per dirigere Napoli-Chievo.
  • In conclusione. Vi riproponiamo il video di Hamsik che regala a Maradona la maglia indossata in occasione di Torino-Napoli partita in cui Hamsik ha segnato il gol che gli ha permesso di raggiungere Diego in testa alla classifica dei marcatori di tutti i tempi del Napoli.