Llorente al Napoli? Non con James, ma se dovesse arrivare con il colombiano è obbligatoria una cessione

0
468




Per parlare di calciomercato non basta solo lanciare in piazza dei nomi, ma bisognerebbe farlo pensando anche ai regolamenti. Nel caso specifico a quello del tetto sulle rose previsto dalla Lega di Serie A e dall’UEFA per la Champions.

Facciamo subito una premessa: una squadra può tesserare anche mille calciatori, ma ne può iscrivere al campionato  massimo 25 nati prima dell’1 gennaio 1997. Di questi 25 almeno 4 devono essere cresciuti nel vivaio del club di appartenenza, altri 4 in un qualunque club italiano e gli altri 17 senza vincoli. Inoltre è possibile iscrivere al campionato un numero illimitato di calciatori nati a partire dall’1 gennaio 1997 compreso.

Al momento la rosa del Napoli è così composta:

  • i 4 del vivaio: Insigne, Luperto, Gaetano (tesserabile anche come under 22); c’è ancora un posto vacante che può essere occupato solo da un altro calciatore cresciuto nel vivaio del Napoli;
  • i 4 di altri vivai italiani: Di Lorenzo, Zielinski, Hysaj, Tonelli, Verdi; quindi c’è almeno un esubero da cedere (Verdi?);
  • gli under 22: Meret, Elmas;
  • i 17 senza vincoli: Karnezis, Ospina; Malcuit, Manolas, Koulibaly, Maksimovic, Chiriches, Ghoulam, Mario Rui; Allan, Fabiàn; Callejon, Younes, Mertens, Milik, Ounas. LOZANO (?).

Con l’acquisto di Lozano tutti gli slot per gli over 22 sarebbero quindi esauriti. L’eventuale arrivo di James o Llorente, oltre la cessione di uno dei quattro ‘italiani’, comporterebbe la cessione di uno dei 17 calciatori tesserabili senza vincoli e il candidato principale potrebbe essere Ounas.

Ma se dovessero arrivare sia Llorente che James Rodriguez, oltre Ounas, chi potrebbe essere l’altro sacrificato?

Proviamo a fare delle ipotesi, SOTTOLINEIAMO IPOTESI:

  • si sacrifica un attaccante: quindi uno tra Younes, Mertens, Milik e Callejon;
  • si sacrifica un difensore:
    – conferma di Hysaj e cessione di Malcuit;
    – conferma di Tonelli e cessione di uno tra Maksimovic e Chiriches.

Se dovesse arrivare Icardi? L’attaccante in uscita dall’Inter anche se argentino è da considerarsi cresciuto in un vivaio italiano e di conseguenza comporterebbe la necessità di cedere non più uno ma ben due calciatori tra Hysaj, Tonelli e Verdi. L’eventuale acquisto di Icardi non andrebbe a modificare invece l’elenco dei 17 senza vincoli.

Ancora più complicata la composizione della lista per la Champions. Infatti secondo il regolamento UEFA, non avendo ancora giocato due stagioni consecutive con il Napoli malgrado siano degli under 22, Meret ed Elmas devono essere inseriti nella lista dei 25 secondo le condizioni già previste per il campionato.

La conseguenza è che già così come è composta la rosa del Napoli almeno due calciatori non potranno partecipare alla prossima Champions al di là dell’arrivo o meno di Llorente e James.

Non resta che attendere le ultime di mercato e scoprire chi saranno i sacrificati con gli eventuali acquisti di Llorente e James Rodriguez.