Maggio: “Sapevamo che era una partita difficile, ma ora pensiamo a domenica”

0
416




Maggio, bandiera del Napoli, ha rilasciato delle dichiarazioni a Radio Kiss Kiss, radio ufficiale del Calcio Napoli. 

Una partita molto combattuta ma sapevamo che oggi non era facile. E’ mancata un po’ di lucidità negli ultimi metri, tanti giocatori sono arrivati giovedì e magari erano poco brillanti.   

I miei compagni erano tutti tristi negli spogliatoi ma ora dobbiamo pensare già a domenica. Dobbiamo essere bravi ora a dare una mano a chi è in difficoltà.

Il termine resa non fa parte del nostro vocabolario. Il nostro obiettivo è onorare la maglia ogni domenica, giocare le ultime 8 partite come fossero finali per cercare di portare a casa qualcosa indimenticabile.

Milik è un valore aggiunto, speriamo possa darci qualcosa in più in questo finale”.