Mertens: “In Italia mai con una maglia diversa, sto bene a Napoli ma se qualcuno paga la clausola…”

0
1273




L’attaccante del napoli Dires Mertens in ritiro con la sua nazionale, ha rilasciato alcune dichiarazioni raccolte da “Gazzetta dello Sport”:

“In Italia non potrei mai vestire una maglia diversa da quella del Napoli. Io sto benissimo dove sono, ma nel mercato, nel calcio “mai dire mai”. Certezze assolute, al momento, non ce ne sono.

Ricordo che per me si parlò dell’Inter quando c’era Mancini, ma non fui mai realmente vicino. Non potrei mai giocare per un’altra squadra italiana. In Italia c’è solo il Napoli.

Ancelotti mi ha chiamato negli scorsi giorni: un colloquio positivo, abbiamo parlato di un po’ di cose. Salto di qualità? Non possiamo ancora dirlo, è presto. Vedremo cosa faremo senza Sarri, un tecnico straordinario non solo con me, ma con tutti. Sia dal punto di vista tecnico che umano. Mi dispiace tantissimo che Sarri sia andato via e per come sia finita questa bellissima storia: mi sembra una fine strana.

Con De Laurentiis tutto ok? Non dico niente…”.