Mertens: “Con la spalla sto bene, vogliamo la finale”

0
47




L’attaccante del Napoli Dries Mertens insieme all’allenatore Rino Gattuso in conferenza stampa ha presentato la gara di Europa League contro gli olandesi dell’AZ Alkmaar in programma domani alle ore 18:55 allo stadio San Paolo. 

“Periodo un po’ brutto perché siamo rimasti qua per una settimana. Non potevamo uscire e non abbiamo potuto andare in nazionale ma c sono state situazioni brutte. Ma io penso positivo. 

Dobbiamo seguire l’esempio dell’Inter che è arrivata in finale. E’ la strada che vogliamo fare quest’anno e arrovare fino alla fine anche se non è facile ma è importante per il gruppo.

Napoli più competitivo quest’anno? Sì e no. Non dobbiamo dimenticare che abbiamo preso giocatori e più tempo passiamo insieme e più diventiamo forti. Stiamo lavorando bene e cresciamo giorno dopo giorno. 

Con la spalla sto bene.

Con Osimhen il mio gioco è cambiato tanto. Lui ci permette di dare profondità al nostro gioco. Lui Politano e Lozano portano la difesa lontano da me e ho giocato tanti palloni. 

Con l’AZ servono tante motivazioni dopo la gara con l’Atalanta. Stiamo cercando il nuovo modulo e l’AZ è una squadra con giovani con grande futuro e forti e se non siamo concentrati rischiamo di prendere gol. 

Oggi segniamo di più? Siamo con più giocatori più in area ed era questo il debole dell’anno scorso. 

Quando giuocavo da prima punta comunque venivo dietro per giocare la palla. Ora come ho detto riesco a giocare più palloni”.