Milan-Napoli 1-0: la conferenza di Pioli in 3 punti

0
175




L’allenatore del Milan Stefano Pioli in conferenza stampa ha commentato la gara di campionato giocata al Meazza di Milano contro il Napoli.

Questi i passaggi più interessanti delle dichiarazioni del tecnico dei rossoneri.

Sulla gara con il Napoli.

“Abbiamo lavorato molto bene nel primo tempo. Nel secondo abbiamo perso un po’ le distanze, ma non potevamo immaginare di non concedere niente alla qualità del Napoli. Sono molto contento della voglia di non prendere gol, della scivolata all’ultimo momento, della parola in più al compagno, di rientrare a raddoppiare”.

Sul cammino del Milan in questo campionato.

“Siamo alla 24° giornata e conta quello che sarà alla 38°. Abbiamo le qualità per provare a vincere tutte le partite da qui a fine stagione. Nessun rimpianto per quanto fatto a novembre perché le stagioni sono così e perché non dobbiamo pensare a quello che potevamo fare. Dobbiamo pensare al presente”.

Gli obiettivi per il futuro.

“Non si può più sbagliare. Non siamo più giovani ma maturi e pronti per certi livelli. Se vuoi stare ad alto livello non devi mollare mai niente e fare ancora meglio. Questa squadra ha sempre avuto gli attributi, anche quando non è riuscita ad esprimersi e ha perso delle partite. Non sono mai mancate la voglia di essere squadra e la voglia di vincere le partite”.