Monza-Napoli 2-4: la conferenza di Palladino in 3 punti

0
97




L’allenatore del Monza Raffaele palladino in conferenza stampa ha commentato la gara di campionato giocata contro il Napoli all’U-Power Stadium di Monza.

Questi i passaggi più interessanti delle sue dichiarazioni.

Sulla gara con il Napoli.

“Abbiamo preso dei gol di qualità incredibile. È doveroso di fare i complimenti al Napoli per il secondo tempo. Spiace per il quarto gol preso su un nostro errore in fase di costruzione. Bisogna comunque fare i complimenti a tutti. Il Napoli era una squadra che ha avuto delle difficoltà ma sapevamo che sarebbero venuti qui per fare punti, può fare grandi cose”.

Sul momento del Bologna.

“Questa sconfitta non cambia nulla nel nostro percorso. Ci siamo disuniti, abbiamo rischiato qualcosina e non abbiamo avuto una buona gestione della palla. Il nostro obiettivo è Bologna, dove dobbiamo dare il meglio. Mi sento un po’sottovalutato. Nonostante le grandi difficoltà che abbiamo avuto nel corso dell’anno Ciò che stiamo facendo rimarrà nella storia”.

Su Zerbin e Colpani.

“Zerbin ha fatto bene nel primo tempo ma nel secondo è calato leggermente, bisogna fargli i complimenti. Ha fatto un grande assist, nonostante non giocasse da parecchio tempo. Colpani deve continuare così, è duttile e può giocare in qualsiasi ruolo. Sta crescendo tantissimo”.