Monza-Napoli: guida completa e probabili formazioni

0
172




Per la 31° giornata del campionato di Serie A il Napoli affronta il Monza al U-Power Stadium di Monza domenica 7 aprile alle ore 15:00. Diretta TV sui canali DAZN.

Il rendimento in campionato di Napoli e Monza. 

Il Napoli è al momento 8° in classifica con 45 punti dopo 12 vittorie (6 in trasferta con Frosinone, Lecce, Verona, Salernitana, Atalanta, Sassuolo), 9 pareggi (5 in trasferta con Genoa, Bologna, Lazio, Cagliari, Inter) e 9 sconfitte (4 in trasferta con Juventus, Roma, Torino, Milan). Sesto attacco del campionato con 44 gol segnati (24 in trasferta) e nona difesa con 32 gol subìti (15 in trasferta).

Il Monza è 11esimo in classifica con 42 punti dopo 11 vittorie (6 in casa con Empoli, Salernitana, Genoa, Sassuolo, Milan, Cagliari), 9 pareggi (5 in casa con Lecce, Bologna, Udinese, Torino, Verona) e 10 sconfitte (4 in casa con Juventus, Fiorentina, Inter, Roma). Dodicesimo attacco del campionato con 32 gol segnati (18 in casa) e decima difesa con 37 gol subìti (17 in casa).

I precedenti in casa del Monza.

 Sono 7 i precedenti giocati dalle due squadre in casa del Monza.

Così nella gara di andata al Maradona.

Napoli-Monza 0-0.

Il prossimo turno delle due squadre.

  • Sabato 13 aprile ore 20:45 Bologna-Monza (Dazn e Sky).
  • Domenica 14 aprile ore 12:30 Napoli-Frosinone (Dazn e Sky).

Gli Assenti. 

  • Nel Napoli: Lindstrom, Demme (fuori lista).
  • Nel Monza: Pessina, Gomez, Bettella, Caprari, D’Ambrosio, Vignato.

Squalificati. 

  • Nel Napoli: nessuno.
  • Nel Monza: Pessina (espulsione doppio giallo), Gomez (doping).

Diffidati. 

  • Nel Napoli: Rrahmani, Mazzocchi, Ngonge, Lobotka, Osimhen.
  • Nel Monza: Caldirola, Djuric, Gagliardini.

Gli ex. 

  • Nel Napoli: nessuno.
  • Nel Monza: Izzo, Zerbin e Popovic di proprietà del Napoli ma che non ha mai indossato la maglia azzurra).

Le previsioni meteo durante la partita. 

Cielo sereno tendente al poco nuvoloso; temperatura circa 22°; umidità circa 82%; venti deboli di Libeccio.

Le probabili formazioni di Monza-Napoli. 

Previsti tre cambi in casa Napoli rispetto all’undici iniziale schierato contro l’Atalanta al Maradona: Olivera per Mario Rui, Zielinski per Traoré e il ritorno di Kvaratskhelia al posto di Raspsadori. Non è da escludere la sorpresa Natan al posto di Juan Jesus o quella di Ostigard al posto di uno tra Rrahmani e Juan Jesus

Palladino deve rinunciare al capitano Pessina ma recupera Bondo che rientra dalla squalifica. Difficile vedere in campo il promettente Popovic, mentre nella ripresa ci sarà sicuramente spazio per Zerbin.

MONZA (4-2-3-1):

(16) Di Gregorio; (19) Birindelli, (4) Izzo, (22) Pablo Marì, (44) A. Carboni; (6) Gagliardini, (8) Akpa Akpro; (28) Colpani, (38) Bondo, (27) Maldini; (11) Djuric.
A disposizione: (23) Sorrentino, (66) Gori; (5) Caldirola, (13) Pedro Pereira, (2) Donati; (7) Machin, (21) V. Carboni, (77) Kyriakopoulos; (47) Dany Mota, (9) Colombo, (84) Ciurria, (20) Zerbin, (79) Popovic. All. R. Palladino.

NAPOLI (4-3-3):

(1) Meret; (22) Di Lorenzo, (13) Rrahmani, (5) Juan Jesus, (17) Olivera; (99) Anguissa, (68) Lobotka, (20) Zielinski; (21) Politano, (9) Osimhen, (77) Kvaratskhelia.
A disposizione: (95) Gollini, (14) Contini; (30) Mazzocchi, (55) Ostigard, (3) Natan, (6) Mario Rui; (24) Cajuste, (32) Dendoncker, (8) Traoré; (18) Simeone, (81) Rasapadori, (26) Ngonge. All. F. Calzona.

La sestina arbitrale.

  • ARBITRO: Daniele DOVERI di Volterra (PI) ma della sezione di Roma1;
  • assistenti di linea: Meli e Alassio;
  • IV uomo: Perenzoni;
  • addetto al VAR: Abisso;
  • assistente al VAR: Marini.