Napoli-Bologna: guida completa e probabili formazioni

0
222




Per la 36° giornata del campionato di Serie A il Napoli affronta il Bologna allo stadio Maradona di Napoli sabato 11 maggio alle ore 18:00. Diretta TV sui canali DAZN.

Il rendimento in campionato di Napoli e Bologna. 

Il Napoli è al momento 8° in classifica con 51 punti dopo 13 vittorie (6 in casa con Sassuolo, Udinese, Cagliari, Salernitana, Verona, Juventus), 12 pareggi (6 in casa con Milan, Monza, Genoa, Torino, Frosinone, Roma) e 10 sconfitte (5 al Maradona con Lazio, Fiorentina, Empoli, Inter, Atalanta). Quinto attacco del campionato con 53 gol segnati (24 in casa) e undicesima difesa con 44 gol subìti (25 in casa).

Il Bologna 4° in classifica con 64 punti dopo 17 vittorie (5 in trasferta con Salernitana, Lazio, Atalanta, Empoli, Roma), 13 pareggi (9 in trasferta con Verona, Juventus, Monza, Inter, Sassuolo, Lecce, Milan, Frosinone, Torino) e 5 sconfitte (3 in trasferta con Fiorentina, Udinese, Cagliari). Settimo attacco del campionato con 49 gol segnati (19 in trasferta) e seconda difesa difesa con 27 gol subìti (18 in trasferta).

I precedenti in casa del Napoli.

 Sono 75 i precedenti giocati dalle due squadre in casa del Napoli.

Così nella gara di andata al Dall’Ara di Bologna.

Bologna-Napoli 0-0.

Il prossimo turno delle due squadre.

  • Venerdì 17 maggio ore 20:45 Fiorentina-Napoli (DAZN)
  • Lunedì 20 maggio ore 20:45 Bologna-Juventus (DAZN).

Gli Assenti. 

  • Nel Napoli: Zielinski e Demme (fuori lista).
  • Nel Bologna: Ferguson Soumaro.

Squalificati. 

  • Nel Napoli: nessuno.
  • Nel Bologna: nessuno.

Diffidati. 

  • Nel Napoli: Mazzocchi, Lobotka, Osimhen.
  • Nel Bologna: Beukema, Calafiori, Fabbian, Freuler, Lykogiannis, Ndoye.

Gli ex. 

  • Nel Napoli: nessuno.
  • Nel Bologna: nessuno.

Le previsioni meteo durante la partita. 

Cielo sereno; temperatura circa 23°; umidità circa 45%; venti moderati di Maestrale.

Le probabili formazioni di Napoli-Bologna. 

Calzona recupera Kvaratskhelia e gli altri infortunati tranne Zielinski. Ballottaggio a centrocampo tra Cajuste e Traoré con lo svedese favorito.

Thiago Motta rispetto alla formazione base deve rinunciare all’infortunato Ferguson, pilastro del centrocampo del Bologna. Ndoye favorito su Orsolini per l’out destro.

NAPOLI (4-3-3):

(1) Meret; (22) Di Lorenzo, (13) Rrahmani, (5) Juan Jesus, (17) Olivera; (99) Anguissa, (68) Lobotka, (24) Cajuste; (21) Politano, (9) Osimhen, (77) Kvaratskhelia.
A disposizione: (95) Gollini, (14) Contini; (30) Mazzocchi, (55) Ostigard, (3) Natan, (6) Marior Rui; (32) Dendoncker, (8) Traoré; (26) Ngonge, (29) Lindstrom, (18) Simeone, (81) Raspadori. All. F. Calzona.

BOLOGNA (4-3-3):

(28) Skorupski; (3) Posch, (31) Beukema, (26) Lucumi, (33) Calafiori; (80) Fabbian, (8) Freuler, (20) Aebischer; (11) Ndoye, (9) Zirkzee, (56) Saelemaekers.
A disposizione: (23) Bagnolini, (34) Ravaglia; (4) Ilic, (15) Kristiansen, (16) Corazza, (22) Lykogiannis, (29) De Silvestri; (17) El Azzouzi, (6) Moro, (82) Urbanski; (7) Orsolini, (10) Karlsson, (18) castro, (21) Odgaard. All. Thiago Motta.

La sestina arbitrale.

  • ARBITRO: Luca PAIRETTO della sezione arbitrale di Nichelino (TO);
  • assistenti di linea: Peretti e Colarossi;
  • IV uomo: Marcenaro;
  • addetto al VAR: Doveri;
  • assistente al VAR: Abisso.