Napoli-Cagliari, match program e probabili formazioni: le possibili scelte di Ancelotti, Maran punta su Rog-Cigarini

0
211




Mercoledì 25 settembre ore 21:00 stadio San Paolo di Napoli. Quinta giornata del campionato di Serie A 2019-2020. In campo Napoli e Cagliari. Diretta TV sui canali Sky, in radio su Radio Kiss Kiss Italia e Radio Kiss Kiss Napoli.

Il rendimento. Napoli terzo in classifica con 9 punti (tre vittorie e una sconfitta) a -3 dall’Inter e dopo la vittoria della Juventus nell’anticipo sul Brescia a -4 dai bianconeri. Cagliari con 6 punti (due sconfitte e due vittorie). Napoli miglior attacco con 13 gol segnati. Il cagliari è una squadra che segna soprattutto nei 15 minuti finali di ogni gara ed è quasi insuperabile nei primi tempi.

I precedenti. Sono 40 i precedenti tra le due squadre giocati in casa del Napoli.

Assenti. Nel Cagliari Pavoletti, Nainggolan, Cragno, Ciocci, Faragò e Ragatzu. Nel Napoli Tonelli con Younes da valutare.

Diffidati. Nessuno.

Ex. Nel Napoli nessuno. Nel Cagliari oltre l’infortunato Pavoletti, Cigarini e Rog.

Prossimo turno. Domenica 29 settembre ore 12:30 Napoli-Brescia; domenica 29 settembre ore 18:00 cagliari-Verona.

Le probabili formazioni. Ancelotti potrebbe riproporre la formazione schierata in Champions contro il Liverpool per poi far ruotare gli altri nella gara di domenica contro il Brescia al San Paolo. Maran deve rinunciare all’ex Pavoletti e spera nell’ex viola Simeone già giustiziere del Napoli di Sarri due stagioni fa oltre che nel ‘dente avvelenato’ degli ex Cigarini e Rog.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Fabiàn; Callejon, Mertens, Lozano; Milik.
A disposizione: Ospina, Karnezis; Hysaj, Malcuit, Ghoulam, Manolas, Luperto; Elmas, Gaetano; Insigne, Llorente, Younes. All. Ancelotti.

CAGLIARI (3-5-2): Olsen; Pisacane, Ceppitelli, Klavan; Nandez, Castro, Rog (Oliva), Ionita, Pellegrini; Simeone, Joao Pedro.
A disposizione: Rafael, Aresti; Cacciatore, Pinna, Lykogiannis, Walukiewicz; Mattiello, Birsa, Oliva (Rog), Deiola, Cigarini; Cerri. All. Maran.

La sestina arbitrale. 

  • ARBITRO: Marco DI BELLO di Brindisi;
  • assistenti di linea: Schenone e De Meo;
  • IV uomo: Pezzuto;
  • addetto al VAR: La Penna;
  • assistente al VAR: Longo.