Napoli-Perugia 2-0 vista dagli azzurri: “Vittoria un punto di partenza”

0
37
Foto fonte SSC Napoli




Alcuni tesserati del Napoli ai microfoni dei media e sui social hanno commentato la gara di Coppa Italia giocata contro il Perugia al San Paolo. 

Insigne alla Rai:  “Questa vittoria deve essere un punto di partenza. Al di là del risultato abbiamo fatto una grande prestazione di squadra, quello che ci chiede il mister. Ora dobbiamo recuperare energie e forze, tra tre giorni un’altra partita importante. Sono stato sempre sereno, continuo a lavorare grazie al mister che dal primo giorno mi ha sempre sostenuto, cerco di ricambiare la fiducia in campo”.

Hysaj a Radio Kiss Kiss: “Stiamo lavorando bene e si vede. Abbiamo speso tanto con la Lazio e il calo nella ripresa ci sta.Da regolamento il mio non era da rigore. Godiamoci questa vittoria e speriamo di continuare così”

Gattuso alla Rai:Abbiamo fatto una buona partita, nel secondo tempo siamo calati fisicamente. Ci mancano dei giocatori e chi c’è sta dando il massimo. Dobbiamo fare meglio perché non basta quello che stiamo facendo. Oggi Lozano ha fatto una buona partita, deve trovare continuità e non solo lui, anche Elmas. Nel secondo tempo abbiamo fatto moltissimi errori, dobbiamo migliorare. In questi giorni ci sono state moltissime polemiche. Ancelotti per me è stato un padre calcistico. Abbiamo cambiato modo di giocare ma ho letto tante cose. Io ho toccato il fondo con il Napoli, non ho offeso nessuno. Io non rinnego Ancelotti. Noi non riusciamo ad esprimerci per novanta minuti, la mia metodologia di lavoro è diversa da quella di Carlo, passare dal 4-4-2 al 4-3-3 vuol dire correre diversamente. Non è una questione di metterci la faccia, ma di chiarire e di rispetto. Dobbiamo essere corretti noi che facciamo questo lavoro ma anche chi parla in pubblico. Dobbiamo essere corretti. Demme? E’ un ragazzo che era capitano del Lipsia, capisce il calcio, palleggiatore. Oggi scalava troppo in avanti e ha lasciato dei buchi davanti alla difesa ma è con noi da poco, ci sta. Fa girare bene la squadra, gioca a due tocchi. Può darci tanto”.

La SSC Napoli sul sito ufficiale: “Il Napoli batte il Perugia e passa ai quarti di finale di Coppa Italia. Doppietta di Insigne, freddo, implacabile, sicuro e preciso due volte su rigore. Non era semplice, i penalty vanno segnati e Lorenzo ne piazza uno in un angolo e uno nell’altro con assoluta autorevolezza. Poi è Ospina che trasforma la nemesi in riscatto e para il rigore del Perugia nel recupero del primo tempo. Ci voleva una scarica di entusiasmo per il portiere colombiano. Nella ripresa è buona amministrazione, col debutto di Demme e con una prestazione a velocità di crociera che legittima successo e qualificazione.Adesso ai quarti arriverà la vincente tra Lazio e Cremonese. Intanto si ricomincia in campionato sabato sera al San Paolo contro la Fiorentina. L’avventura continua…