Napoli-Salisburgo, match program e probabili formazioni: dubbi in attacco per Ancelotti, gli austriaci con Szoboszlai

0
245
Napoli salisburgo




Stadio San Paolo martedì 5 novembre ore 21:00. Quarta giornata del Girone E di Champions League. In campo Napoli e Salisburgo. Diretta TV sui canali SKY e in radio su Kiss Kiss Napoli e Kiss Kiss Italia. 

Il Rendimento. Napoli primo nel girone con 7 punti dopo due vittorie e un pareggio, Salisburgo terzo con 3 punti dopo una vittoria e due sconfitte. Austriaci secondo miglior attacco della Champions con 11 gol segnati dietro solo al Bayern Monaco. Nella gara di andata in Austria il Napoli ha battuto il Salisburgo 3-2.

I Precedenti. Sono tre i precedenti totali tra le due squadre.

Gli assenti. Nel Napoli Malcuit, Ghoulam, Younes e Tonelli non inserito nella lista Champions. Nel Salisburgo  i portieri Stankovic e Walke, il difensore Farkas, il centrocampista Bernede, l’attaccante Prevljak.

I Diffidati. Nel Napoli Llorente, nel Salisburgo nessuno.

Gli ex. Nessuno.

Prossimo turno. Mercoledì 27 novembre ore 21:00: Liverpool-Napoli e Genk-Salisburgo.

Probabili formazioni. Possibile novità a centrocampo con l’inserimento di Elmas al posto di Zielinski e in attacco dubbio Lozano-Milik con il polacco leggermente favorito. Il Salisburgo invece recupera Szoboszloi che non ha giocato la partita di andata.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Fabiàn, Elmas, Insigne; Mertens, Milik.
A disposizione: Ospina; Maksimovic, Luperto; Zielinski, Gaetano; Lozano, Llorente. All. Ancelotti.

Salisburgo (4-4-2): Carlos; Kristensen, Ramalho, Wöber, Ulmer; Minamino, Mwepu, Januzovic, Szoboszlai; Hwang, Håland.
A disposizione: Kohn; Onguènè, Pongračić; Ashimeru, Okugawa; Daka, Koita. All. Marsch.

La sestina arbitrale polacca.

  • ARBITRO: Szymon Marciniak
  • assistenti di linea: Sokolnicki e Listkiewicz;
  • IV uomo: Musiual;
  • addetto al VAR: Gil;
  • assistente al VAR: Borkowski.