Napoli, vietato mollare: non è ancora il tempo della caccia alle streghe

0
541




Il distacco di sei punti dalla Juventus ha depresso non poco l’ambiente Napoli.

Imbattuti per due anni consecutivi a San Siro sia con l’Inter che con il Milan. Una squadra, il Napoli, che più di tutte ha migliorato (8 punti) la propria classifica rispetto allo scorso campionato.

Due dati offuscati da quel distacco in classifica che vede gli azzurri a -6 dalla capolista Juventus.

Mai una squadra ha recuperato sei punti alla capolista nelle ultime sei giornate da quando la vittoria vale tre punti.

Mai il Napoli ha vinto in casa della Juventus nel nuovo Stadium: sette partite e sette sconfitte.

Tutto sembra remare contro l’impresa, ma il Napoli ora non deve mollare quel patto sancito nello spogliatoio. Sei punti si possono ancora recuperare. Crederci e provarci è un obbligo. 

Battere l’Udinese e poi andare a vincere in casa dell’eterna rivale. Deve essere questo l’obiettivo a breve termine della squadra e dell’ambiente tutto. Domenica potrebbe finire tutto oppure tutto potrebbe essere rimesso in discussione.

Dipende anche dal Napoli e da Napoli. Ora cercare un colpevole per il -6 non serve a nulla. Altrimenti è anche inutile  cantare “Sarò con te e tu non devi mollare”.

L’apertura della stagione della caccia alle streghe sarà la matematica ad annunciarla.

Buon Forza Napoli a tutti!