Pippo Inzaghi in conferenza: “Il coraggio non deve mancarci mai, sappiamo come affrontare il Napoli”

0
40




L’allenatore del Benevento Pippo Inzaghi in conferenza stampa ha presentato la sfida contro il Napoli. La gara è in programma allo stadio Vigorito domenica 25 ottobre alle ore 15:00. 

“Il coraggio non dovrà mancarci mai. Queste sono partite in cui non abbiamo nulla da perdere e devono essere motivo di crescita. Contro Inter e Roma abbiamo fatto dei grandi passi in avanti che mi lasciano sereno. Poi è chiaro che dobbiamo pagare ancora dazio del salto di categoria.

Quello di domani sarà un altro banco di prova importante. Se si guardano i valori non dovrebbe esserci partita, ma spesso nel calcio i pronostici potrebbero essere sovvertiti. 

Recuperiamo Viola ma purtroppo è ancora lontano dalla migliore condizione. Purtroppo non avremo Iago Falque a causa di problemino, voleva esserci ma preferisco non rischiarlo. Non ci saranno Barba e Moncini. Lapadula si allena con noi intensamente da dieci giorni. So che non può essere al cento per cento. Mi dispiace non far giocare Sau perché sta molto bene, ma Lapadula si sta muovendo in maniera positiva e cerco di farlo giocare per dargli minuti nelle gambe.

L’unica strada per salvare il Benevento è quella di giocare a calcio. Abbiamo subito gol a causa delle ripartenze per la troppa voglia di fare gol alla Roma o all’Inter. C’è da maturare e da migliorare ma sono contento che si dica che il Benevento è una squadra con personalità.

Sappiamo come affrontare il Napoli. Noi cercheremo di fare la nostra partita con scaltrezza e capendo i momenti giusti. Dobbiamo trovare l’equilibrio migliore soprattutto in fase di possesso. 

Con Gattuso abbiamo condiviso tante gioie, è un grande amico. Insieme abbiamo vinto tantissimo. E’ sempre stato un compagno leale. Quando non giochiamo contro ci tifiamo a vicenda”.