Prende il via la nuova Supercoppa di Spagna: viva i soldi, abbasso la passione e il rispetto per i tifosi

0
597




La Supercoppa di Spagna cambia format e non si gioca più tra due sole squadre, le vincitrici di Coppa del Re e Liga con gare di andata e ritorno. Da questa stagione il trofeo vede protagoniste quattro squadre. 

Le quattro squadre impegnate sono la vincente della Liga (Barcellona), la vincente della Copa del Rey (Valencia) e la seconda e terza classificata della scorsa stagione (rispettivamente Atletico Madrid e Real Madrid).

Il trofeo viene così assegnato in Arabia Saudita e prevede due semifinali e una finale, gare che si giocano tutte al King Abdullah Sports City Stadium di Gedda.

Queste le gare in programma:

  • Oggi alle 20:00 ora italiana: Valencia-Real Madrid;
  • Giovedì 9 gennaio alle 20:00 ora italiana: Barcellona-Atletico Madrid;
  • Domenica 12 gennaio alle 17:00 ora italiana la finale tra le vincenti delle due semifinali.

Davvero interessante il compenso economico garantito alle quattro squadre, in barba alla passione dei tifosi spagnoli che difficilmente potranno seguire dal vivo le tre gare:

  • Barcellona: 6,8 milioni di euro;
  • Real Madrid: 6,8 milioni di euro;
  • Atletico Madrid: 4 milioni di euro;
  • Valencia: 2 milioni di euro;
  • le due perdenti in semifinale: 8,9 milioni di euro;
  • le due finaliste: 12 milioni di euro.