Qui Firenze. Pradè DS della Fiorentina: “Spero in 28 mila abbonati, Firenze aspetta Ribery a braccia aperte”

0
62




Nel terzo turno di Coppa Italia al Franchi di Firenze la Fiorentina ha superato 3-1 il Monza di Berlusconi e si è qualificato per il quarto turno dove, il 4 dicembre prossimo, affronta il Cittadella.

Al termine della gara contro la squadra di Berlusconi in conferenza stampa il DS vila Pradè ha manifestato tutto il suo entusiasmo:

“Abbiamo vinto una partita difficile dove avevamo tutto da perdere. Dobbiamo essere contenti per aver superato il turno. Porteremo ancora avanti il discorso legato ai giovani.

Biraghi all’Inter? Lui vorrebbe andare ma anche noi della Fiorentina dobbiamo essere soddisfatti. Una contropartita poteva essere Dalbert ma lui preferisce il Nizza. Contropartita che non può essere Politano. 

In attacco finché sono contento di tenermi Simeone. Con lui, Vlahovic e Boateng siamo a posto. Ribery ci piace molto ma serve una riflessione soprattutto di natura economica ma se vuole restare ad alti livelli Firenze lo aspetta a braccia aperte. 

Tanti abbonati? Mi aspettavo questo entusiasmo, questa città ha una voglia di ritrovare l’identità perduta che bastava una scintilla. Ora mi aspetto almeno 28 mila abbonati”