Roma-Napoli, match program e probabili formazioni: due dubbi per Gattuso

0
139
Roma Napoli




Serie A 28° giornata del campionato 2020-21. Stadio Olimpico di Roma domenica 21 marzo ore 20:45. In campo Roma e Napoli. Diretta TV sui canali SKY e in radio su Kiss Kiss Italia e Kiss Kiss Napoli. 

Il rendimento. Roma 6° in classifica con 50 punti dopo 15 vittorie (10 in casa con Benevento, Fiorentina, Parma, Torino, Cagliari, Sampdoria, Spezia, Verona, Udinese e Genoa) 5 pareggi (3 in casa con Juventus, Sassuolo e Inter) e 7 sconfitte (1 in casa con il Milan). Quinto attacco del campionato con 51 gol (33 in casa) e nona difesa con 40 gol incassati (15 in casa). Napoli 5° in classifica con una gara da recuperare e con 50 punti dopo 16 vittorie (7 in trasferta con Parma, Benevento, Bologna, Crotone, Cagliari, Udinese e Milan), 2 pareggi (1 in trasferta con il Sassuolo) e 8 sconfitte (5 in trasferta Inter, Lazio, Verona, Genoa, Atalanta). Terzo attacco del campionato con 56 gol (23 in casa) e terza miglior difesa con 29 gol incassati (18 in trasferta). 

I precedenti. Sono 83 i precedenti tra le due squadre giocati a Roma.

Così all’andata. Napoli-Roma 4-0 con i gol di Insigne, Fabiàn, Mertens, Politano.

Prossimo turno. Sabato 3 aprile ore 15:00: Benevento-Roma (Sky) e Napoli-Crotone (Sky).

I convocati. Quelli della Roma non sono ancora stati comunicati. Quelli del Napoli.

Gli assenti. Nella Roma Smalling, Mkhitaryan, Veretout, Bruno Peres, in dubbio Juan Jesus e Ibanez. Nel Napoli Di Lorenzo, Rrahmani, Ghoulam, Lobotka, Petagna.

I diffidati. Nella Roma Zaniolo, Pastore, Ibanez, Veretout, Cristante, Villar. Nel Napoli Koulibaly, Demme, Lozano e Mario Rui.

Gli ex. Nella Roma Diawara. Nel Napoli Manolas, Mario Rui e Politano.

Le probabili formazioni. Fonseca deve gestire l’emergenza in difesa con Ibanez ancora in dubbio per la sfida con il Napoli. In attacco torna Dzeko. Gattuso con due dubbi: in difesa è sfida Manolas-Maksimovic con l’ex Roma favorito e in attacco Mertens e Osimhen si contendono la maglia da titolare con il belga favorito.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Kumbulla; Karsdorp, Villar, Pellegrini, Spinazzola; Pedro, El Shaarawy; Dzeko.
A disposizione: Mirante, Fuzato; Calafiori, Fazio, Santon, Reynolds; Diawara; Borja Mayoral, Perez, Satriano. All. Fonseca.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabiàn, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens.
A disposizione: Meret, Contini; Maksimovic, Zedadka, Costanzo; Elmas, Bakayoko; Lozano, Cioffi. All. Gattuso.

La sestina arbitrale.

  • ARBITRO: Marco DI BELLO di Brindisi;
  • assistenti di linea: Peretti e Paganessi;
  • IV uomo: Ayroldi;
  • addetto al VAR: Di Paolo;
  • assistente al VAR: Cecconi.